leStrade web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                          cookie policy

Banner Volvo CE

A+ A A-

Auto volanti, un sogno che diventa realtà

Iniziamo pure a sognare a occhi aperti, Airbus prevede di riuscire a far volare il primo veicolo monoposto entro la fine dell’anno. Il progetto è ancora allo stato embrionale ma ingegneri e scienziati sono costantemente al lavoro per trovare il modo migliore di unire guida autonoma e intelligenza artificiale. Addio lunghissime code che mettono a dura prova i nostri nervi: grazie a Vahana, il primo prototipo di auto volante a guida autonoma pensata per portare un singolo passeggero o merci, Airbus promette di farci volare sopra alle città, proprio come nei film. La società europea ha intenzione di mettere in moto una vera e propria flotta di veicoli noleggiabile in formula car sharing e prenotabile tramite app.

Molti saranno i vantaggi di questo progetto ed è facile immaginare quali città ne sarebbero incuriosite: San Paolo, che nel 2014 ha battuto il record mondiale di traffico con una coda di 344 km o magari Londra dal momento che i suoi abitanti perdono circa 35 giorni l’anno nel traffico. Airbus ha in mente anche altri programmi oltre a Vahana: Skyways, una serie di infrastrutture che serviranno a far volare i veicoli sulle città; City Airbus, un autobus volante veloce e più green rispetto ai cugini terrestri e anche elicotteri elettrici utili per chi viaggia spesso per affari.

Torna in alto
doto vuoto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente