leStrade web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                          cookie policy

Banner Volvo CE

A+ A A-

Rilevamento stradale high-tech

  • Pubblicato in Dal mercato

Il 25 marzo, nella sede di Piazza Liber Paradisus del Comune di Bologna, e il 17 aprile, presso la sede di Piazza San Giovanni del Comune di Torino, si sono svolte le prime due tappe del Road Show organizzato da Sineco per presentare alla Pubblica Amministrazione i propri innovativi servizi di rilevamento delle infrastrutture stradali. In particolare, focus degli eventi è stato il monitoraggio dinamico e speditivo delle condizioni di ammaloramento superficiale delle pavimentazioni, eseguibile tramite il veicolo polifunzionale “ARAN&LRIS”, e il rilievo geometrico/topografico di reti stradali realizzabile tramite il “Laser Mobile Mapper”, veicolo munito di strumentazioni laser e di navigazione tra loro integrate, in grado di restituire un modello 3D completo dell’infrastruttura stradale.

Gli incontri, ai quali hanno partecipato i responsabili del settore viario dei Comuni ospitanti, delle Province e anche di alcune imprese private, si sono svolti con la presentazione delle caratteristiche tecniche delle strumentazioni di proprietà di Sineco, alla quale è seguito un rilievo dimostrativo sul campo, l’elaborazione in “real time” dei dati e, infine, l’illustrazione dei risultati ottenibili da queste due innovative tipologie di rilievo. Significativo il riscontro, attestato dall’adesione alla manifestazione e dall’interesse dimostrato dal cospicuo numero dei partecipanti. L’evento itinerante proseguirà nei prossimi mesi toccando le principali località del Nord-Ovest, tra cui Milano, Bergamo e Brescia.

www.sinecoing.it

 

Leggi tutto...

Sotterraneo, torna il premio ai giovani ricercatori

  • Pubblicato in Gallerie

SINA, in quanto membro del Direttivo Internazionale del COSUF (organo dell’International Tunneling Association deputato alla studio della Sicurezza nelle Infrastrutture in Sotterraneo), ha plaudito alla decisione associativa di bandire un nuovo premio volto ai giovani ricercatori, tecnici o studenti. ITA COSUF intende così sviluppare e promuovere la cultura e la conoscenza nel campo della sicurezza nelle gallerie stradali, ferroviarie e metropolitane. Si intende così promuovere il miglioramento, facendo leva sul contributo di una nuova generazione di esperti, cercando nel contempo di catturare il loro interesse verso il tema della sicurezza in sotterraneo.

SINA comunica quindi la pubblicazione del nuovo bando di gara per l’ITA-COSUF Award dell’anno 2014. Il Direttivo di ITA COSUF ha deliberato l’assegnazione di un premio a uno studente o professionista o giovane ricercatore che abbia completato un lavoro teorico o pratico nel campo della sicurezza/protezione operativa nelle opere in sotterraneo. I richiedenti non devono necessariamente essere membri dell’ITA COSUF. Oltre al certificato, il vincitore verrà ospitato per la cerimonia di aggiudicazione e riceverà anche un piccolo premio in denaro.

Il vincitore avrà inoltre la possibilità di esporre il proprio lavoro durante la sessione plenaria del Seminario ITA-COSUF che si terrà nel secondo quadrimestre del 2014. Le principali informazioni sono riportate nel comunicato COSUF. Ulteriori dettagli per partecipare al concorso, incluso il regolamento e le modalità per formulare la domanda (da redigersi in lingua inglese) si trovano sul sito del COSUF.

La domanda, in lingua inglese, deve essere ricevuta dalla segreteria ITA entro il 28 febbraio 2014. Tra i giovani ai quali, nel passato, è stato conferito il premio risultano: Ben Nieman nel 2009, Stefan Kratzmeir nel 2010 e Ying Zhen Li nel 2012. Nel 2013 il premio è stato consegnato per la prima volta ad un italiano: Enrico Ronchi per il suo contributo nel campo dei modelli d’evacuazione in caso d’incendio nelle gallerie stradali (un esempio nell’immagine sopra), avendo integrato vari modelli di evacuazione per aumentare l'affidabilità delle previsioni e tenere in conto il comportamento umano, modelli poi convalidati da prove pratiche.

www.ita-aites.org

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
doto vuoto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente