leStrade web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                          cookie policy

Banner Volvo CE

A+ A A-

Il bilancio di Asphaltica

  • Pubblicato in Attualità

Con 84mila visitatori da 86 nazioni in quattro giorni, Verona si conferma capitale per le filiere dei trasporti, della logistica e delle macchine pASPHALTICA interna3er costruzioni e stradali. Le tre rassegne per la prima volta in contemporanea nel quartiere fieristico di Verona, grazie all’accordo tra Fiera Milano e Veronafiere, hanno registrato la presenza di 780 aziende espositrici, provenienti da 25 paesi, 10 padiglioni e 6 aree esterne occupate, per un totale di oltre 84mila metri quadrati netti.

I numeri dell’evento, l’ottimismo e la generale soddisfazione che si è respirata nei padiglioni – dichiara Roberto Rettani, Presidente Fiera Milano - confermano indiscutibilmente la manifestazione come la più importante e partecipata occasione di business per gli operatori del comparto in Italia.”

Anche Maurizio Danese, Presidente di Veronafiere si dichiara molto soddisfatto: “Il comparto delle macchine per costruzioni ha attraversato negli ultimi anni una delle più profonde crisi di sempre e Samoter 2017, insieme ad Asphaltica, hanno rappresentato quindi sia una sfida sia una grande responsabilità nei confronti delle imprese che hanno creduto con noi nel progetto di rilancio iniziato nel 2014. Il ritorno di numerose grandi case costruttrici, molti affari ASPHALTICA interna1conclusi agli stand, operatori in crescita a livello quantitativo e qualitativo e aumento dei buyer esteri danno il segno del successo di questo 30° Samoter che guarda già con ottimismo alla prossima edizione”.

In contrasto con il bilancio, i principali elementi che emergono dall’analisi presentata al congresso di apertura di Asphaltica dal Siteb (Associazione dei costruttori e manutentori delle strade) non sono altrettanto positivi. Nel 2016 il consumo di asfalto (conglomerato bituminoso) in Italia è sceso nuovamente al minimo storico con la produzione di asfalto ferma a 22,371 mln di tonnellate di asfalto (-3,2% vs il 2015). Dopo la crescita registrata nel 2015 (+3,7% vs il 2014) grazie alla realizzazione di alcune grandi opere, i lavori stradali sono nuovamente “al palo”, con circa la metà delle necessarie attività di manutenzione non eseguite. Le buche restano un tema confinato nelle campagne elettorali, mentre per riportare in sicurezza il nostro patrimonio stradale occorrerebbe un piano straordinario di almeno 40 miliardi di euro.

Leggi tutto...

Novità ad Asphaltica 2017

  • Pubblicato in Dal mercato

Controls Group informa che anche quest’anno sarà presente ad Asphaltica, che si svolgerà in concomitanza con Samoter, a Verona. Allo stand saranno numerose le novità che verranno presentate da Controls Group nel campo delle prove su bitumi e conglomerati bituminosi.

Controls, inoltre, sarà anche organizzatore di un convegno, in programma il 22 febbraio dalle 14 alle 15, presso la Forum Area del Padiglione 2, dal titolo: “Performance-based asphalt testing: past, present and future”, con una lecture del proferssor J.Murali Krihsnan.

L’appuntamento è allo stand E7 del Padiglione 2 della manifestazione veronese.

www.controls-group.com

Leggi tutto...

Ambiente e sicurezza protagonisti ad Asphaltica 2017

  • Pubblicato in Attualità

Ecopneus, società che si occupa del reperimento, della raccolta, del trattamento e del recupero degli Pneumatici Fuori Uso (PFU), parteciperà ad Asphaltica 2017. Già lo scorso anno Ecopneus aveva organizzato a Ecomondo Rimini l’evento "Asfalti più green, silenziosi e durevoli: i risultati delle recenti esperienze italiane", dove l’esperienza di Rimini ha riscosso particolare successo: nel 2016, in via Marecchiese è stato realizzato un tratto di strada di 7.000 m² utilizzando polverino di gomma derivante da PFU, che ha prodotto un abbattimento di circa 5 decibel della rumorosità a bordo strada dei veicoli in transito a 50 km/h.

Dopo l’esperienza positiva di Rimini, Ecopneus organizzerà ad Asphaltica 2017, che si terrà a Verona dal 22 al 25 febbraio, con un workshop dal titolo "Strati di usura con polverino di gomma da PFU per pavimentazioni della viabilità urbana" programmato per venerdì 24 febbraio alle 16.

Convegni-asphaltica


Asphaltica
, come è noto, è la manifestazione di riferimento per il settore stradale in Italia ed è l’evento ideale per tutti coloro che vogliono aggiornarsi e conoscere lo stato dell’arte nel settore delle pavimentazioni e delle infrastrutture stradali. "Innovazione" è la parola chiave di quest’evento che metterà in mostra sperimentazioni sui materiali, innovazioni tecnologiche, aggiornamenti normativi e nuove frontiere che tecnici e ricercatori stanno perseguendo per realizzare strade sempre più sicure, efficienti ed ecosostenibili.

Sul numero di Febbraio 2017 leStrade proporrà un dossier speciale con anticipazioni e approfondimenti sulle innovazioni di Asphaltica 2017.

www.asphaltica.it
www.samoter.it
www.siteb.it

Leggi tutto...

Anteprima Asphaltica World

  • Pubblicato in Attualità

Oltre 850mila chilometri di rete stradale italiana in asfalto sotto i riflettori di una due giorni che sta facendo già parlare molto (e bene) di sé, grazie all’impegno degli organizzatori del Siteb e a un programma decisamente nutrito di presenze e contenuti. Stiamo parlando di Asphaltica World, in programma a Roma il 29 e 30 ottobre al Palazzo dei Congressi (piazza Kennedy, ingresso gratuito) in collaborazione con Veronafiere, un format nuovo di zecca che precede l’appuntamento già programmato di Samoter-Asphaltica 2017 (22-25 febbraio di quell’anno).

Asphaltica15piccolaA Roma ci saranno rappresentanti di enti, imprese, fornitori di tecnologie, laboratori, ricercatori, e via dicendo. Tutti i rappresentanti, cioè, di un settore che conta 4mila aziende, 400 grandi impianti di produzione di bitume e che soprattutto dà lavoro a 35mila persone, 500mila considerando l’indotto. Tra i temi: la formazione professionale, la gestione delle strade in Italia, le nuove risorse e tecnologie e il controllo delle prestazioni. La partecipazione a ogni convegno garantisce il rilascio di un attestato di frequenza e di tre crediti formativi validi per l’aggiornamento professionale obbligatorio degli ingegneri.

Sessioni convegnistiche: La gestione delle strade in Italia, Nuove risorse e tecnologie per il rilancio delle infrastrutture e la salvaguardia dell’ambiente, Sistemi innovativi per il controllo delle prestazioni. Enti e istituzioni che intervengono (in ordine di programma): SITEB (vari interventi), Università La Sapienza di Roma, Ministero dell’Ambiente, Camera dei Deputati, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, TELT, Comune di Milano, Comune di Roma, Provincia di Lecce, Provincia di Pisa, Provincia Autonoma di Bolzano, PPRS, Politecnico di Milano, Università di Parma, Università Politecnica delle Marche, Anas.

 Per tutte le informazioni utili su Asphaltica World e per leggere in anteprima gli abstract di tutti gli interventi in programma, rimandiamo al pdf scaricabile nello spazio "Download" qui sotto.

www.siteb.it

 

S

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
doto vuoto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente